NIENTE DEVE ESSERE COME PRIMA

Abbiamo davanti uno scenario che dovrebbe spaventarci in primo luogo per il destino cui stiamo condannando i nostri figli e i nostri nipoti. Se alla fine di tutto questo avremo imparato solo che servono i piani pandemici e le scorte di materiali per affrontare nel migliore dei modi questi fenomeni, il risultato sarà un disastro.

IL POPOLO AFFAMATO

Abbiamo scoperto che le donne e gli uomini più preziosi, quelli che fanno funzionare i servizi essenziali del paese, sono anche quelli che si ritrovano a lavorare in una condizione di subalternità sconcertante e con livelli retributivi scandalosamente bassi.